Elezioni presidenziali/10. Ciampi o del metodo delle ‘larghe intese’ (1999)

Il mio articolo su come #carloazegliociampi fu eletto presidente della Repubblica pubblicato in occasione dell’excursus su tutte le modalità di elezione dei dodici presidenti della Repubblica prima di #Mattarella

"L'Uovo di Colombo". Articoli, notizie, retroscena di Ettore Maria Colombo per il Quotidiano Nazionale

Continuiamo la galleria del racconto delle elezioni presidenziali. Siamo a Ciampi (1999), eletto con un metodo simile a quello di Cossiga, le larghe intese, ma dentro un quadro politico del tutto nuovo, quello della II Repubblica.

Il governo dell’Ulivo, la sua caduta, l’inciucio della Bicamerale e il governo D’Alema. Anni convulsi (1996-98).

Carlo Azeglio Ciampi, X presidente della Repubblica (19999-2006) Carlo Azeglio Ciampi, X presidente della Repubblica (19999-2006)

Dopo sette anni di presidenza Scalfaro (1992-1999) e, cioè, di continuo interventismo presidenziale nella scelta dei governi (governo Dini, 1995, tentativo Maccanico, 1996, etc.) tutti i partiti che basano i loro rapporti di forza parlamentari sui risultati delle elezioni del 1996 (vittoria dell’Ulivo), vogliono voltare pagina e ritrovare un presidente della Repubblica ‘freddo’ e non ‘caldo’, ‘imparziale’, non ‘parziale’, ‘arbitro’ e non ‘giocatore’. Il Polo delle Libertà, Berlusconi in testa, con Scalfaro ha avuto un lungo, pesante, scontro durato anni, da quando lo ha accusato del ‘ribaltone’ per destituirlo dal governo…

View original post 1.270 altre parole

Annunci

One thought on “Elezioni presidenziali/10. Ciampi o del metodo delle ‘larghe intese’ (1999)

  1. io penso che molti italiani come me non sanno c osa e italcium come si fa a votare quello che non si e capito.aggiungo che la crisi italiano si salva prendendo i soldi dove sono dimezzare le penzioni alte e stipendi alti per poi premiare chi produce e punire chi sbaglia.ciao atutti

    Mi piace

I commenti sono chiusi.